Sharing
Fee

Che cos’è la Sharing Fee?

Per ogni ComeBack riconosciuto dai fornitori ai clienti iscritti sulla piattaforma, ComeBack Welfare Srl devolve 1/6 della propria commissione – denominato appunto Sharing Fee – a Fondazioni ed Enti del Terzo Settore impegnati in progetti sociali nell’area territoriale dove opera l’azienda beneficiaria del ComeBack.

Questo perché la scintilla che ha fatto nascere ComeBack Welfare Srl è proprio lì, nel restituire qualcosa al territorio dove operano le aziende, facendo partire dalla piattaforma un circolo virtuoso che non crei benessere solo per le imprese e per i loro dipendenti, ma che abbia una ricaduta economica dove c’è più bisogno, nel tessuto sociale dove tutti viviamo e all’interno del quale le aziende operano.

ComeBack Welfare Srl va dunque oltre il semplice concetto di Corporate Social Responsibility (CSR) ma mira alla creazione di valore a beneficio della società con il finanziamento di iniziative a difesa dell’economia territoriale e della collettività, mettendo dunque come suo obiettivo primario la creazione di valore condiviso.

Aderendo alla nostra piattaforma, dunque, non solo si crea una situazione di migliore contesto lavorativo e benessere per i dipendenti, non solo si rafforzano i rapporti tra cliente e fornitore, ma si agisce nel concreto andando a finanziare Fondazioni ed Enti del Terzo Settore che con i nuovi fondi generati da ComeBack possono davvero contribuire a migliorare il contesto sociale.

ComeBack Welfare Srl invita i propri clienti che recuperano il ComeBack dai propri fornitori a fare ugualmente, e dunque di scegliere di devolvere la Sharing Fee – 1/6 dell’importo recuperato per le iniziative di Welfare Aziendale (dunque lo 0,2% dell’1,2% netto) – contribuendo così a generare valore da distribuire in progetti sociali nell’area territoriale dove opera l’azienda.

ComeBack Welfare Srl è per sua natura una Società Benefit, ufficializzeremo questo passaggio entro giugno 2021. Questa scelta – che non modifica la nostra natura di azienda profit – ci impone di perseguire “finalità di beneficio comune” operando “in modo responsabile, sostenibile e trasparente” (Art. 1, c. 376, L. 208/2015) nei confronti degli stakeholder. Attraverso la Sharing Fee anche le aziende iscritte alla nostra piattaforma possono generare insieme a noi impatti positivi dando ulteriore concretezza ai programmi di responsabilità sociale.

Contattaci

+39 02 21062792

ufficio centrale

+39 02 30069907

+39 339 2676171

supporto commerciale

WordPress Lightbox