Vi siete mai chiesti che impatto potrà mai avere la situazione generata dal #coronavirus sui piani di Welfare 2020?

L’attuale situazione industriale tende alla recessione, nonostante il positivo (non sempre) impatto dello smartworking riempia le pagine dei giornali.
Di certo ha dato un impulso postivo, ma si confonde purtroppo come una goccia in un oceano.
La reale situazione socio-industriale tende con inevitabile costanza verso una mare davvero in burrasca.
Migliaia di imprese sono al collasso, entro breve saranno seguite da altre centinaia e la cosa che più mi preoccupa è una multi-settiorialità spaventosa. Tolte le aziende IT che fanno meritatamente fortuna, la metalmeccanica è svuotata di personale, le aziende di servizi e consulenza sono immobilizzate e molte altre viviono un momento di apatia in cui non si fattura.
E quando (se) si riprenderà la normalità a casse ormai svuotate, i piani di Welfare (on top sopratutto) chi li finanzierà?

L’iniezione di liquidità per realizzare i vostri progetti di Welfare chi la mette?
Ecco allora la soluzione, ComeBack Welfare Srl !
Entra nella community in cui tutte le imprese si finanziano a vicenda utilizzando la propria catena di fornitura e non rinunciare ai tuoi progetti di Welfare!

#welfareaziendale #hrc

Nessuna descrizione alternativa per questa immagine
WordPress Lightbox